ADT SU YOUTUBEADT SU TWITTER Amici della Terra Irpinia ADT SU FACEBOOK ADT SU VIMEO ADT RSS ADT su FLICKR

Acqua Sonante 2012.Capriglia, domenica 23 settembre.

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 18 settembre 2012 AGGIUNGI COMMENTO

pianoro_niperto_1

Acqua Sonante 2012. 

Prosegue e continua la nostra campagna di sensibilizzazione e di promozione territoriale che mette al centro il tema della Rete Natura 2000 e dei Corridoi Ecologici Fluviali irpini. 

Tornano le azioni di animazione territoriale, con la domenica dedicata alla scoperta delle qualità naturalistiche ed ecosistemiche dei nostri territori. 

Attraverso momenti di coinvolgimento e di aggregazione ampi e condivisibili, si vuole fornire con modalità ludico-ricreative argomenti di riflessione in particolare sui temi dello sviluppo sostenibile e della centralità degli ecosistemi naturalistici per programmare strategie di politica economica, culturale e territoriale, definendo una nuova identità per l’Irpinia a supporto di un rinnovato benessere socio-economico.

Riprende l'esperienza del progetto: "Tra i Sic e i corridoi Ecologici."

Due appuntamenti con le attività di animazione territoriale e di approfondimento politico-culturale. Domenica 23 settembre a Capriglia Irpina ed il 20 e 21 ottobre a Bagnoli Irpino. Gli ambiti territoriali dei bacini idrografici del fiume Sabato e del Calore ospitano in questa seconda edizione di Acqua Sonante 2012 le nostre azioni di sensibilizzazione e di informazione sui temi della Rete Ecologica e della salvaguardia della biodiversità.

Riapriamo il confronto sul modello di sviluppo che abbiamo messo a punto per le aree interne.
Viviamo i luoghi irpini con escursioni, concerti musicali tra la natura e attività con i bambini.

Scarica il programma di Domenica 23 settembre a Capriglia Irpina

Scarica la locandina

Vai al sito corridoioecologico.it

Vai alla presentazione generale della campagna tra I Sic I corridoi fluviali dell'irpinia.

acqua sonante

 

INFORMAZIONI, PRENOTAZIONI, TICKET
al 3296630003 o info@amicidellaterrairpinia.it p Via C.Colombo, 68 sede di AdT 


 

BUS NAVETTA + ESCURSIONE NATURALISTICA + PRANZO CONVIVIALE
IN STRUTTURA RICETTIVA DELLA ZONA
Contributo 25 euro/cad.
Bambini 6-10 anni 15 euro/cad
BUS NAVETTA + ESCURSIONE NATURALISTICA
Contributo 5 euro/cad
PRANZO CONVIVIALE IN STRUTTURA RICETTIVA DELLA ZONA
Contributo 20 euro/cad.
Bambini 6-10 anni 10 euro/cad

Il bus navetta sarà a disposizione dei partecipanti prenotati
per servizio navetta verso i vari luoghi / momenti della giornata 


 

ore 8,45 Ritrovo Avellino Via Colombo 68 – Sede Amici della Terra Irpinia

ore 9,15 Arrivo Capriglia Irpina Piazza Municipio Inizio escursione

ore 10,00 Bus Navetta da Grottolella Campo Sportivo ad inizio sentiero
Tronti_Grotte Malfetana e prosieguo escursione naturalistica

ore 11,30 Ritorno a Capriglia Irpina –sorgente Niperto

ore 14,00 Pranzo conviviale

ore 17,30 1° Partenza per Avellino

ore 22,30 2° partenza per Avellino 

TALKING FOR CHANGE. Letture/narrazioni/suoni

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 31 luglio 2012 AGGIUNGI COMMENTO

“LETTURE / NARRAZIONI tra suoni ed immagini evocate, per riflettere ed informarci su cosa possiamo fare per il nostro futuro”

Le risorse idriche ed i fiumi irpini, il rischio simico ed idrogeologico, la Rete Natura 2000 e la tutela della biodiversità, l’efficienza energetica e la lotta ai cambiamenti climatici, lo sviluppo sostenibile e la nuova humanitas, il ciclo integrato dei rifiuti, la promozione delle risorse storico-culturali, i parchi e le aree protette e lo sviluppo rurale, il carico di problematiche ambientali sociali ed economiche delle città e siti industriali: sono alcune delle tematiche ambientali trattate con un linguaggio diretto.

Informazioni, riflessioni, buone pratiche, vengono lette/narrate in monologo o in doppia voce tra suoni ed immagini evocate, in una sorta di orazione civile.

“Talking for change”, correrà lungo un filo che unisce chi si ferma ad ascoltare.
Attraverso questo immaginario filo le informazioni migreranno di bocca in bocca, da persona a persona.

Agli Amici della Terra si potranno aggiungere poeti, scrittori, artisti, contadini, studenti e chi vorrà.

Al “Talking for change” , chiunque potrà aggiungere riflessioni, per arricchire nel tempo la conoscenza e coscienza collettiva.

Un festival rock, un incontro, un convegno, una serata di teatro sono i contesti ideali dove potranno di volta in volta essere svolte le tematiche sorteggiate da un’urna che rappresenta simbolicamente il nostro pianeta.

Preleva la scheda di presentazione

tfc_web

Appuntamenti passati :

ZUNGOLI IN FESTIVAL
Venerdì 3 e sabato 4 agosto dalle 19,00
Partecipa: Paolo Battista (poeta, artista,musicista). 

Acqua sonante. Concerti tra /e per i fiumi irpini.

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 5 settembre 2011 AGGIUNGI COMMENTO

IMG_1031Cinque grandi concerti (gratuiti) per valorizzare cinque aree fluviali di pregio – Calore, Sabato, Ofanto, Ufita/T.Sarda, Fiumarella/Calaggio – e per fare sensibilizzazione sul tema dello sviluppo sostenibile. Artisti di fama nazionale si esibiranno in un orario insolito tra gli scenari più suggestivi della verde Irpinia (raggiungibili anche attraverso una navetta gratuita da Avellino – per chi partecipa alle escursioni naturalistiche mattutine .fino ad esaurimento posti, prenotazione obbligatoria).

Il calendario degli incontri musicali tra fiumi e boschi (iniziano tutti alle ore 16.00) prenderà il via il 4 settembre a Montella (località Acqua della Madonna) con il tributo a Fabrizio De Andrè “Non al denaro, non all’amore, né al cielo”; l’11 settembre Cristina Donà (preceduta da un reading a cura di Davide Sapienza, scrittore, giornalista e compagno della cantautrice) si esibirà in prossimità del Lago di Conza della Campania; la musica incontrerà poi il sociale il 17 settembre, a Serino (presso “La tana del Ghiro”) con il concerto della “Rustica X Band” (progetto per la lotta al disagio giovanile) diretta dal maestro Pasquale Innarella; si prosegue il 25 settembre con il live acustico di Nada ad Aquilonia (Badia di San Vito) e si chiude il 2 ottobre a Bonito (Largo Cassitto) con l’emergente Dario Brunori, in arte “Brunori Sas”, già premiato all’edizione 2010 del Premio Tenco.

Per il programma clicca qui

Vedi il trailer di presentazione.

della_stes_mater_stel_strisc_2

"DELLA STESSA MATERIA DELLA STELLE" – SARA' MESSO IN SCENA SABATO 18 GIUGNO ORE 20,30 – CASINA DEL PRINCIPE -CORSO UMBERTO I° AVELLINO.

 

Il 5 giugno ricorre il World Environment Day, la Giornata mondiale dedicata dall’ONU all’Ambiente, una ricorrenza che si celebra  dal 1972 quando a Stoccolma, in Svezia, si aprirono i lavori della United Nations Conference on the Human Enviroment , primo di una serie di grandi meeting internazionali incentrati esclusivamente sui problemi ambientali.
E’ una data che, insieme ad alcune altre (la giornata della terra, dell'acqua, del vento), dovrebbe essere segnata sul calendario, accanto al nome dei Santi e senza il timore di apparire blasfemi; del resto sono ricorrenze dedicate alla salvaguardia di questo nostro “unico” pianeta.
La Giornata è l’occasione a livello internazionale per esaltare con iniziative varie, la sensibilizzazione dell’opinione pubblica, dei governi e delle istituzioni ai temi chiave della salvaguardia dell’ambiente, inteso come spazio spazio naturale, habitat umano ed animale, oasi di vita, luogo di sviluppo e benessere.
Un momento di riflessione globale e di spinta all’azione verso la tutela ed il rispetto della Terra che veda lo sforzo congiunto di movimenti capaci di travalicare gli interessi nazionali (e per analogia localismi e campanilismi), operando accordi comuni per un Pianeta naturale che affronta ogni giorno problemi senza confini.

Uno spettacolo di ideazione teatrale, prodotto da Amici della Terra Irpinia, si intitola  dal titolo “Della stessa materia delle stelle” sarà rappresentato alla Casina del Principe di Avellino, nell'ambito della rassegna Lepidoptera, per celebrare la Giornata Mondiale per l'Ambiente.

Sui testi di Lucio Mazza e Luca Battista, Salvatore Mazza del Clan H è un angelo caduto sulla Terra, oltre ogni limite del disastro ecologico. Il rock degli AlbumZootique segnala l’incapacità degli uomini di invertire la rotta che sembra portare all’”Olocausto ambientale” , ma anche una nuova speranza .

Rock e poesia ed agire per lo sviluppo sostenibile .

 Un’angelo caduto sulla Terra la ritrova rispetto i tempi della sua esistenza profondamenta degradata. Un punto di non ritorno. Nessun limite riconoscibile all’azione devastatrice degli uomini . L’angelo si ricorda di quanto aveva letto e studiato “ L'avvenire non è più …… quello che sarebbe potuto essere se gli uomini avessero saputo utilizzare meglio i loro cervelli e le loro opportunità. Ma può ancora essere quello che essi possono ragionevolmente e realisticamente volere. Aurelio Peccei, 1981”


La Casina del Principe di Avellino, ormai da otto settimane , è centro vitale, luogo di crescita e di promozione di alcuni aspetti ormai fondativi di ogni politica ambientale che si rispetti, a maggior ragione se promossa da una associazione storica dell’ambientalismo italiano, ma internazionale, come Amici della Terra, ed in particolare :
la promozione di una nuova cultura di rispetto e di cura per il mondo di cui siamo parte e per la diversità biologica che lo caratterizza;
una specificazione del valore della cultura dell’ambiente come elemento trasversale che crea e fa riconoscere legami tra le dimensioni della sostenibilità : economia, società ed ambiente.

 

Note dello spettacolo:

AMICI DELLA TERRA IRPINIA /ONLUS
Con
Associazione Culturale "CLAN H"
ed
Album Zootique

Presentano

SALVATORE MAZZA

in

"DELLA STESSA MATERIA DELLE STELLE"
testi di Luca Battista e Lucio Mazza

Musica live:
AlbumZootique
( Paolo Battista – Marco Preziuso)

Musiche:
Bertoli, Tenco, Beatles, Pfm, Album Zootique

Tecnici audio e luci:
Marco Saccone e Massimo De Feo

Durata:50 minuti


Un’azione di teatro civile per l’Avellino_Rocchetta. “Memo”

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 10 maggio 2011 AGGIUNGI COMMENTO

PANORAMA_OK copia

Domenica 15 maggio 2011, a partire dalle ore 20.00, la Chiesa di San Francesco d’Assisi (in via Fontanatetta, quartiere Ferrovia, Avellino) ospiterà un’azione di teatro civile denominata “Memo – Voci di pace nella nostra storia”, voluta da Amici della Terra Irpinia – con il patrocinio del Comune di Avellino – per tenere accesa la fiamma dell’impegno per il rilancio della tratta ferroviaria Avellino-Rocchetta Sant’Antonio, attraverso un evento culturale inedito ed originale. Continua a leggere »

damedia new media agency

Amicidellaterrairpinia.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Gli autori dei post dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post stessi; eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze non sono da attribuirsi agli autori.
Alcune delle immagini presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattare gli autori per chiederne la rimozione.