ADT SU YOUTUBEADT SU TWITTER Amici della Terra Irpinia ADT SU FACEBOOK ADT SU VIMEO ADT RSS ADT su FLICKR

Acqua Sonante 2012.2 Bagnoli Irpino 20 e 21 ottobre.

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 12 ottobre 2012 AGGIUNGI COMMENTO

foto_2Sabato 20 e domenica 21 ottobre , a Bagnoli Irpino gli ultimi due appuntamenti per il 2012 di Acqua Sonante, a sostegno della campagna di informazione, di educazione e di proposta di politica ambientale di Amici della Terra Irpinia, denominata “Tra I Sic i corridoi ecologici. I corridoi fluviali irpini”.
Performance teatrali, concerti, educazione ambientale, documentari, focus, escursioni naturalistiche rappresentano l’insieme di azioni culturali e di animazione territoriale a sostegno di una visione strategica per un modello di Sviluppo delle aree interne del Mezzogiorno d’Italia, fondato sula costruzione della Rete Ecologica, attraverso la gestione, l’uso, la programmazione e la pianificazione dei corridoio ecologici fluviali.

Acqua Sonante, con il sostegno del Comune di Bagnoli Irpino, sperimenta una integrazione forte e significativa con l’”Anteprima” Mostra Mercato del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino.
I temi ed i contenuti legati ad uno sviluppo rurale ed ad uno sviluppo turistico connotati da strategie di valorizzazione e di investimenti politici ed economici sull’ambiente e l’enogastronomia sostanziano il coordinamento tra due azioni di animazione territoriale che negli ultimi anni si localizzano nelle aree ad alta valenza naturalistica : l’Anteprima Mostra Mercato del Tartufo Nero si svolge nel cuore di uno dei centri storici più significativi per qualità artistiche e culturali del Parco Naturalistico dei Picentini; Acqua Sonante sin dal maggio 2012 è itinerante tra le location più significative in termini naturalistici e storico culturali dei territori irpini ricadenti nella Rete Natura 2000.

bagnoli banner web interno

Preleva programma                                                                                Scarica locandina


Di seguito il dettaglio del programma e le modalità di prenotazione  e di contributo solo per la giornata di domenica 21 ottobre (bus navetta da e per Avellino : partenza da Avellino sede AdT ore 8,54 –  partenza da Bagnoli   stazione bus ore 20,45) 

ACQUA SONANTE 2012.2
in
Anteprima “Mostra Mercato del Tartufo Nero di Bagnol
i e 35° Sagra della Castagna e dei prodotti tipici” Continua a leggere »

Road ecology e giornata ecologica. Appuntamenti nei parchi irpini.

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 23 maggio 2012 AGGIUNGI COMMENTO

SENT_PELLEGRINI_montevUltimo sabato di maggio (26), molto intenso per una serie di incontri su tematiche ambientali ai quali parteciperà anche la nostra Associazione.

Ad Ospedaletto d’Alpinolo,presso il Centro Sociale, dalle 8,30 e per tutta la mattinata, Giornata Ecologica con le scuole elementari e medie del comune appartenente al Parco Naturalistico del Partenio. Organizzata dalla sezione Anpas "Carmela Di Gennaro". Il tema è la raccolta differenziata dei rifiuti. Il nostro contributo tenterà di chiarire i limiti e le propspettive dell’intero ciclo integrato dei rifiuti in Campania.

Invece presso l’AULA CONSILIARE del comune di Bagnoli Irpino, nel parco Naturalistico , dalle 9,30, si svolgerà l’importante SEMINARIO su ANIMALI SELVATICI & STRADE (ROAD ECOLOGY). Proteggere ricci, rospi & Co. per tutelare anche la sicurezza stradale degli automobilisti. Il seminario è stato promosso dall’assessorato Agricoltura ed Ambiente In collaborazione con l’ ISTITUTO COMPRENSIVO “M. LENZI” e ASOIM ONLUS.

Gli incidenti tra autoveicoli ed animali, in particolare, causano elevate perdite anche tra specie rare, oltre che mettere a repentaglio la sicurezza dei veicoli e di chi li guida, soprattutto se l’animale coinvolto è un mammifero di grossa taglia. Per limitare i problemi causati da questo fenomeno, in tutta Europa vengono adottate misure di prevenzione, mitigazione e compensazione, per rendere strade ed altre infrastrutture più sicure e compatibili per automobilisti, animali ed habitat.
Continua a leggere »

Sport, letteratura e territorio:intrecci per l’Avellino-Rocchetta

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data 11 maggio 2012 AGGIUNGI COMMENTO

viaggio_elettorale_1Doppio appuntamento (13 maggio e 16 maggio 2012) per rimarcare la proposta politico-ambientale di In Loco Motivi –Il treno irpino del Paesaggio, a cui Amici della Terra Irpinia da sempre contribuisce con le proprie visioni e indirizzi strategici, azioni fattive e propositive.
Domenica 13 maggio 2012, a Bagnoli Irpino,in occasione del Giro d’Italia saremo presenti presso la stazione ferroviaria di Bagnoli irpino per testimoniare civilmente l’impegno contro la chiusura della ferrovia Avellino-Rocchetta e ricordare che la tratta è ancora “viva” dal punto di vista delle apparecchiature di circolazione e sicurezza ferroviaria per cui la sua riapertura può avvenire senza enormi spese ed in breve tempo, è solo questione di volontà politica. Sarà anche l’occasione per stare insieme ed attendere il passaggio dei “girini” tipo…scampagnata".
Mercoledì 16 maggio 2012 invece, nell’ambito del significativo festival letterario itinerante Intrecci d’Autore – dove attraverso letture critiche dei classici della letteratura italiana, rappresentazioni teatrali e spettacoli accompagnati da degustazioni di prodotti tipici locali, si propone di veicolare un brand Irpinia, che rimandi alle eccellenze e alle tipicità del territorio” – alla Tenuta Cavalier Pepe a S,Angelo all’Esca, si svolgerà un incontro dibattito sull’attualità e sul futuro dell’Avellino Rocchetta, secondo questo programma :
Ore 9,00 : Saluto
Ore 9,15 :Giuseppe Acocella : L’attualità di Francesco De Sanctis.
Ore 10,30: coffee break.
Ore 11,00: Incontro/ dibattito con l’Associazione in Loco Motivi sulla storica ferrovia Avellino/Rocchetta . Modera : Antonio Porcelli .
Il doppio appuntamento è l’occasione per ricordare che l'Avellino-Rocchetta è un parco tematico, rappresenta un viaggio emozionale nella terra del vino, del paesaggio, della luce, del vento. Con queste caratteristiche la linea ferroviaria Avellino-Rocchetta può avere un nuovo significato come infrastruttura a servizio del turismo, capace di veicolare fruitori nelle qualità paesaggistiche, naturalistiche, culturali, enogastronomiche dell’Irpinia.
La storica ferrovia Ofantina è la ferrovia delle acque: attraversa e lambisce in più punti i FIUMI, Sabato, Calore ed Ofanto. E’ la ferrovia dei grandi vini docg: attraversa i territori, servendoli con stazioni dei comuni degli areali del Taurasi e del Fiano. E’ la ferrovia del Parco Naturalistico Regionale dei Monti Picentini. E’ la ferrovia delle aree a tutela della biodiversità. E’ la ferrovia dei Borghi: storia, cultura ed identità territoriale. 

damedia new media agency

Amicidellaterrairpinia.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Gli autori dei post dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post stessi; eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze non sono da attribuirsi agli autori.
Alcune delle immagini presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattare gli autori per chiederne la rimozione.