ADT SU YOUTUBEADT SU TWITTER Amici della Terra Irpinia ADT SU FACEBOOK ADT SU VIMEO ADT RSS ADT su FLICKR

Soli per un’Irpinia Unita. Taurasi 2 settembre 2012 ore17

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data: 26 agosto 2012

IRPIN_UNITAIrpinia Unita : così è denominato l’incontro promosso dal prof. Antonio Panzone dell’ACTaurasia , che si svolgerà a Taurasi domenica 2 settembre alle 17,00 al Castello Marchionale.
Il meeting vuole raccogliere l’adesione e la fattiva presenza delle diverse associazioni e movimenti e comitati di cittadini che operano in Irpinia per provare a tracciare una linea guida da offrire ai decisori politici per le future strategie di politiche territoriali, economiche e sociali.

Amici della Terra Irpinia, ha accolto con favore tale iniziativa e non faremo mancare il nostro contributo avendo chiaro sin da adesso un Obiettivo : elaborare un piano-programma d’azione che raccolga il meglio delle proposte provenienti dalle diverse realtà degli “stakeholdres” e tracciare le giuste relazioni ed interdipendenze tra le idee. Con l’auspicio di provare ad abbattere quel muro – casomai i primi mattoni – costituito dalla “gelosie”, le “competizioni”, le “primogeniture” che caratterizzano i rapporti tra i movimenti e le associazioni.

preleva il documento di introduzione alla discussione: Soli per un'Irpinia Unita

La dichiarazione d’intenti per la convocazione di Irpinia Unita:

Ai Taurasini, agli Irpini

Noi cittadini attivi in tante occasioni abbiamo cercato di mettere a disposizione il nostro impegno civile operando affianco delle Istituzioni per rendere la nostra esistenza più vivibile sul territorio. Non sono mancati, tra l’altro, convegni sul problema dell’acqua, sulla scelta di ridurre le funzioni dei nostri ospedali periferici, dei tribunali periferici, sulla riduzione dei collegamenti, facendo scomparire le nostre ferrovie, sulla crisi occupazionale, relativa alle nostre i
Industrie, in merito al problema dei giovani, il loro continuo abbandono della terra natìa, il degrado in cui versano i nostri fiumi, tematiche che a tutt’ oggi continuano a fare eco da una parte all’altra del territorio, per le quali a volte ci lamentiamo inutilmente e senza risultato proprio perché nelle sedi opportune ci presentiamo divisi per categoria.
Questo stato di cose ci ha fatto ripiombare in un isolamento che da qualche antropologo è stato definito “familismo amorale”, per cui appunto nessun risultato è possibile perché siamo disuniti . Galileo Galilei diceva che bisogna leggere nel libro aperto della natura. Davanti a noi c’è una terra stranamente generosa e ricca, l’Irpinia, dove tutto è Doc : la nostra cultura, i centri storici, i santuari, le tradizioni e la nostra religiosità, l’agricoltura, la vita con i suoi valori, le nostre cose, le nostre famiglie , le prospettive dei nostri figli.
Dove sta il problema?. . . il dramma del Sud non potremmo essere noi, la gente. . .!? Vediamoci e parliamone. . .!

Ringrazio l’Amministrazione Comunale e il Sindaco Antonio Buono per aver concesso l’opportunità all’AC Taurasia di Taurasi, di realizzare un incontro
Il 2 settembre alle ore 17.00
al Castello marchionale di Taurasi
a tema
“(Soli) per un’Irpinia Unita”

Se ci tieni alla tua terra e alle tue cose, vieni anche tu! L’ incontro, apolitico, è aperto a tutti.
Taurasi, lì 20 agosto 2012
Il presidente dell’ACTaurasia
Prof Antonio Panzone

Invia Commento

damedia new media agency

Amicidellaterrairpinia.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Gli autori dei post dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post stessi; eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze non sono da attribuirsi agli autori.
Alcune delle immagini presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattare gli autori per chiederne la rimozione.