ADT SU YOUTUBEADT SU TWITTER Amici della Terra Irpinia ADT SU FACEBOOK ADT SU VIMEO ADT RSS ADT su FLICKR

Il recupero dell’energia termica. Strategia energetica rivitalizzante.

Inserito da: Amici della Terra Irpinia data: 21 marzo 2012

termLo spreco di grandi quantità di calore è una pratica irrazionale, generalizzata in tutto il mondo, di cui occorre divenire consapevoli. La maggior parte dei consumi di energia, siano essi consumi di trasformazione in energia elettrica o consumi energetici finali (nei processi industriali, nel trasporto, nel riscaldamento di abitazioni e uffici), è caratterizzata da una dissipazione notevole, in particolare di energia termica, in atmosfera o nelle acque ad esempio utilizzate nel raffreddamento di motori.
Il tema degli sprechi di energia termica nella produzione energetica e nell’industria di processo, e delle opportunità di recupero del calore offerte dall’innovazione tecnologica è un tema per quanto ostico e misconosciuto è fondamentale per il futuro energetico dell’Italia ma più in generale dei paesi industrializzati.
La Campagna efficienza Italia di Amici della Terra, ha ormai prodotto fondamentali appuntamenti ed importanti approfondimenti tecnico scientifici.
Di seguito l’articolo di Andrea Molocchi, (preleva file) che sintetizza le posizioni della nostra associazione , presentate tra l’altro nel Rapporto introduttivo alla Terza Conferenza Nazionale sull’efficienza energetica, ormai classico ed atteso appuntamento di fine anno .
Per ogni approfondimento, caldamente consigliato, le pagine multimediali (articoli, interenti, interviste, video conferenza) dedicate alla Terza Conferenza Nazionale sull'efficienza energetica svoltasi a Roma tra il 30 novembre ed il 1 dicembre 2011.

Vai alle pagine dedicate alla Terza Conferenza Nazionale  sull'efficienza energetica.

Invia Commento

damedia new media agency

Amicidellaterrairpinia.it non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita'. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07.03.2001.
Gli autori dei post dichiarano di non essere responsabili per i commenti inseriti nei post stessi; eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze non sono da attribuirsi agli autori.
Alcune delle immagini presenti su questo blog sono state reperite in internet: chi ritenesse danneggiati i suoi diritti d'autore puo' contattare gli autori per chiederne la rimozione.